Casa Humanitas

Comunità alloggio protetta in Via dell’Orto, 7 - Scandicci

I locali di questa struttura sono stati acquistati dalla P. A. Humanitas  di Scandicci e donati alla Fondazione Ora con Noi. La Fondazione ha provveduto alla ristrutturazione dell’immobile tramite la stipula di un mutuo bancario. Le aziende impegnate nella ristrutturazione, oltre alla loro professionalità, ci hanno messo il cuore.
L’Azienda IKEA ha pensato all’arredo completo di tutti i locali, rendendo la Casa bellissima.
La raccolta fondi a favore della Fondazione Ora con Noi organizzata dalla Sezione Soci Coop di Scandicci con “Il Cuore si Scioglie”, dal titolo “Mettiamo su casa, facciamolo insieme”, ha riscosso un grandissimo successo consentendoci di fare altre spese necessarie.
Ulteriori raccolte fondi di Associazioni e privati cittadini ci stanno aiutando a completare quanto ancora manca per poter iniziare l’attività di questa Comunità alloggio per disabili.
Per rendere ancora più bella questa struttura non è mancato un tocco d’arte! Infatti, l’artista Skim ha provveduto a realizzare un grande “Albero della vita” su una parete della stanza soggiorno-pranzo e un secondo affresco su una parete della terrazza dell’attico.
(mettere la foto dell’albero e cambiare le altre)

Utenti

Casa Humanitas ospiterà stabilmente, all’inizio, cinque utenti disabili in accordo con le famiglie ed i servizi. In seguito saranno inseriti altri cinque disabili per completare i dieci posti di cui la struttura è dotata. I criteri di accesso sono stabiliti da un regolamento interno e dalle valutazioni degli UVM territoriali in base alla progettazione della Legge 112 del 2016.

Obiettivi

  • Mantenimento delle abilità di base e di vita quotidiana dell’individuo;
  • Attività di socializzazione e ricreative;
  • Clima familiare volto al riconoscimento di sé e degli altri, di rispetto, di affetto, di cura e di assistenza.

La Fondazione di Partecipazione voluta da Humanitas Scandicci, Humanitas Firenze e dalle Associazioni CUI e Casa dell’Iris, si appresta ad allargare la compagine sociale e realizzare i primi importanti obiettivi, la Comunità Alloggio Protetta “Casa Humanitas”.