FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE ORA CON NOI

Chi siamo

La Fondazione di Partecipazione Ora Con Noi nasce dalla volontà di quattro soggetti del privato sociale di raccogliere la sfida per costruire un futuro solidale. Lavoriamo per assicurare percorsi individualizzati di autonomia dei disabili in modo tale da garantire elevati standard di qualità della vita anche quando la persona non sarà più assistita dai familiari.

I soci fondatori

  • Humanitas Scandicci
    Fondata nel 1897 quando Scandicci si chiamava ancora Casellina e Torri. Partecipazione, solidarietà gratuità e riconoscimento di pari diritti dei cittadini sono i valori fondanti. La sezione di Scandicci conta 800 volontari, mentre quella di Piana a Settimo 200, che svolgono attività nei vari settori. Ogni giorno vengono evasi 200 servizi di trasporto sociale. Sito web: www.humanitas-scandicci.it
  • P.A. Humanitas Firenze Onlus
    La P.A. Humanitas Firenze è una associazione di volontariato, fondata nel 1974, ed iscritta nel Registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato. Appartiene alla categoria delle ONLUS e ad oggi conta più di 22.000 soci iscritti. Agisce su tutto il territorio fiorentino, con prevalenza all’interno del Quartiere 4 di Firenze, dove a sede. Sito web: www.humanitasfirenze.it
  • CUI I Ragazzi del Sole
    Ha appena compiuto trenta anni e da allora si occupa di informazione sulla disabilità, di sostegno e promozione di politiche di inserimento nella scuola e nel mondo del lavoro dei disabili, di svolgere attività socio-ricreative per i disabili e le loro famiglie e promuovere le iniziative per il “durante e dopo di noi”. Ha sede a Scandicci. Sito web: www.cuisole.it
  • Casa dell’Iris
    Nasce nel 2014 dalla riflessione di alcuni familiari degli utenti del centro di socializzazione “Il Giaggiolo” del quartiere 4, sulle necessità e problematiche connesse alla tematica del “con noi e dopo di noi”.
    Il progetto incontra immediatamente condivisione del Presidente di Quartiere, Giuseppe D’Eugenio, che si adopera per la creazione di un gruppo di partecipazione attiva con l’obiettivo di realizzare strutture innovative al servizio dei ragazzi con disabilità. Ha sede a Firenze – Via Giuliano Bugiardini, 30 presso Masserelli.

I Progetti

La Fondazione di Partecipazione Ora con Noi guarda al futuro realizzando progetti per percorsi di autonomia dei disabili. Comunità alloggio, strutture residenziali, attività ludiche e di intrattenimento, socializzazione e condivisione.

Due anni esatti. Nell'ottobre 2015 nasceva infatti la Fondazione OraconNoi per volere delle realtà del volontariato coalizzate per questa finalità. Un breve percorso durante il quale abbiamo incontrato tanti amici, intravisto opportunità e delineato nuovi progetti, mentre in parallelo cambiava in meglio il quadro di riferimento offerto dalle Istituzioni pubbliche, ad iniziare dalla Regione Toscana e quindi delle Società della Salute fino alla Legge  112/2016, la prima nella storia italiana su questo tema.
Lo scenario attuale ci chiede un nuovo patto tra famiglie, soggetti del Terzo settore, Enti pubblici e in genere la società civile, a fronte dei bisogni crescenti che si registrano nei nostri territori a causa del maggiore invecchiamento generale e della trasformazione della famiglia. Eppure inseguiamo il sogno di offrire maggiori opportunità secondo i modelli culturali più avanzati di rispetto della persona disabile e di accrescimento del suo grado di autonomia, creando nuovi contesti familiari.

Una grande scommessa che si fonda sulla nostra esperienza, a partire da quella trentennale del CUI, e sulla partecipazione di tutti.

Sostienici

La Fondazione di Partecipazione, modello che si sta affermando negli ultimi anni, è una forma atipica di ente privato sorta nella prassi, che unisce l’elemento personale, tipico delle associazioni, con l’elemento patrimoniale, caratteristico delle Fondazioni. La FdP è flessibile nell’assicurare la collaborazione tra soggetti pubblici, privati e di Terzo Settore, ed è normalmente dotata di un importante elemento di tutela della mission: la presenza dei familiari degli utenti e delle associazioni che si occupano di disabilità all’interno dei suoi organi di governo e vigilanza.
Si può contribuire in modo diverso al nostro percorso: aderenti, partecipanti o sostenitori; sia come singoli che come imprese o enti, con un contributo economico o con attività di volontariato.
I Fondatori promotori sono: Compagnia Pubblica Assistenza Humanitas Scandicci, Pubblica Assistenza Humanitas Firenze, Cui I ragazzi del sole e La casa dell’Iris.
Alla Fondazione possono aderire acquisendo la qualifica di “aderenti” le associazioni di volontariato, gli enti pubblici e privati che dichiarano di condividere le finalità statutarie della Fondazione.
L’ammissione è deliberata dal Consiglio di Amministrazione.
I partecipanti possono inoltrare domanda di adesione i cittadini italiani o stranieri residenti in Italia o in altro paese dell’U.E. che hanno raggiunto la maggiore età. Il consiglio di amministrazione della Fondazione decide, alla prima riunione utile, sull’ammissione dei soggetti richiedenti.
Qualora i Partecipanti entrati a far parte della Fondazione superino il numero di quindici, potranno costituirsi in un Collegio con la funzione di organo consultivo e propositivo così come previsto dall’art. 15 dello Statuto.
Il Collegio dei Partecipanti potrà eleggere dei propri rappresentanti nel Consiglio di Amministrazione della Fondazione, secondo i limiti stabiliti dallo Statuto (art. 13), notificando la nomina al Presidente.

Gli organi della Fondazione sono:

  • il Consiglio di Amministrazione;
  • il Presidente e il vice presidente vicario;
  • il collegio dei partecipanti;
  • il collegio dei revisori del conti.

I Sostenitori, ovvero coloro che intendono semplicemente sostenere la Fondazione nelle sue finalità statutarie, il programma delle sue attività annuali e, in generale, le iniziative di cui la stessa è e sarà promotrice, potranno contribuire con un versamento forfettario annuale di entità libera, oltre che con l’attività volontaria di supporto operativo.
I documenti

Comunica la tua Buona Causa!
Il cinque per mille indica una quota dell’imposta IRPEF, che lo Stato italiano ripartisce, per dare sostegno, tra enti che svolgono attività socialmente rilevanti. Il versamento è a discrezione del cittadino-contribuente, contestualmente alla dichiarazione dei redditi.
Può essere dichiarato nel 730, o nella Certificazione Unica oppure nel modello unico persone fisiche: bisogna inserire il codice fiscale e poi la firma.
Quindi segnati il nostro codice fiscale: 94253100484

I PRIVATI possono:

  • DEDURRE la donazione dal proprio Reddito per un importo non superiore al 10% del Reddito complessivo Dichiarato, nella misura massima di 70.000 euro annui (art14, comma1 del DL.35/05 convertito in legge n.80 del 14/05/2005);
  • DETRARRE dall’imposta lorda il 26% dell’importo donato fino ad un massimo di 30.000 euro (art15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86);

Le IMPRESE possono:

  • DEDURRE le donazioni a favore delle ONLUS, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui ( art14, comma 1 del D.L. 35/05 convertito in legge n.80 del 14/05/2005);
  • DEDURRE le donazioni a favore di ONLUS per un importo non superiore a 30.000 o al 2% del reddito di impresa dichiarato (art 100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/88);

Contatti: 055 254419 - www.oraconnoi.it - contatti@oraconnoi.it