Progetti per minori con disabilità

Diverso da Chi

Il progetto è incentrato sul sostegno alla genitorialità per famiglie che si trovano ad affrontare, insieme al figlio, il delicato momento del passaggio da un grado di scuola al successivo.

Si struttura come un sostegno psicologico rivolto ai genitori che, in un incontro organizzato dalla dirigenza scolastica, possono “presentare” il figlio, far conoscere le difficoltà ed i punti di forza, agli altri genitori del gruppo classe o direttamente agli studenti, compagni di classe del figlio. Attraverso il processo di conoscenza ci prefiggiamo di abbattere fenomeni di esclusione, emarginazione e bullismo nei confronti della disabilità.

Io come te

Percorsi di sensibilizzazione per gli studenti sul tema della diversità/disabilità.

Si tratta di laboratori scolastici che affrontano temi legati alla diversità e alla disabilità. Le attività proposte, gestite da psicologi-psicoterapeuti, sono volte a promuovere la partecipazione e la riflessione degli studenti in merito a queste tematiche, affrontando in particolare gli aspetti legati alla relazione con il compagno con disabilità.

IncontrAmici

Progetto extrascolastico di socializzazione per minori con disabilità intellettiva medio/lieve.

Il progetto ha lo scopo di creare, attraverso attività di laboratorio, uno spazio ludico-ricreativo che favorisca la socializzazione e potenzi le capacità relazionali dei minori coinvolti.
Destinatari: minori con disabilità intellettiva medio/lieve in età compresa tra i 6 ed i 14 anni. Il gruppo verrà condotto da un educatore, da un volontario dell’Associazione e coordinato-supervisionato da una psicologa-psicoterapeuta.

Avatar/Autonomia

Progetto di autonomia per minori con disabilità intellettiva medio/lieve.

Il progetto ha lo scopo di favorire, attraverso attività di gruppo, lo sviluppo delle autonomie dei minori coinvolti, in modo da incrementare e integrare le abilità acquisite nel contesto scolastico.
Destinatari: minori con disabilità intellettiva medio/lieve in età compresa tra i 14 ed i 18 anni. Il gruppo verrà condotto da un educatore, da due volontari dell’Associazione e coordinato-supervisionato da una psicologa-psicoterapeuta.

Ci si vede!

Il progetto si pone l’obiettivo di favorire processi di socializzazione e relazione tra pari negli adolescenti con disabilità medio/lieve.

Lo scopo finale è quello di spingere il gruppo verso una maggiore indipendenza creando occasioni di incontro che si sviluppino autonomamente.
Destinatari: gruppo di ragazzi (18 - 21 anni) con disabilità intellettiva medio/lieve. Il gruppo verrà condotto da un educatore e coordinato-supervisionato da una psicologa-psicoterapeuta.

Noi Insieme

Gruppi tematici di sostegno ed accompagnamento alla genitorialità.

La finalità del progetto è quella di creare uno spazio di ascolto e di discussione per sostenere e supportare la famiglia nel delicato momento della crescita del proprio figlio disabile.
La modalità di gruppo è stata pensata per favorire il confronto, la discussione e la condivisione tra persone che si trovano a sperimentare le medesime difficoltà. Il gruppo verrà condotto da due psicologi-psicoterapeuti.

Sportello di accoglienza

Sportello di accoglienza e consulenza per familiari di persone con disabilità.

La finalità del progetto è quella di fornire gratuitamente un primo colloquio di conoscenza ed accoglienza per tutti coloro che decidono di prendere contatti con l’associazione.

Referenti Progetti:

  • Dr.ssa Marianna Baldini psicologa psicoterapeuta
  • Dr.ssa Giulia Magnatta psicologa