Sostegno e supporto psicologico

Incontri in convenzione

L'Associazione CUI I Ragazzi del Sole si è sempre occupata di progetti volti a rispondere alle esigenze delle persone con disabilità, abbiamo dunque pensato che fosse necessario offrire uno spazio dove prenderci cura delle necessità dei familiari, dei fratelli e sorelle, o generalmente di chi si occupa della persona con disabilità. Abbiamo così strutturato, in aggiunta allo sportello di prima accoglienza, altri servizi che rispondessero ai bisogni emersi.
Tramite l'Associazione è possibile usufruire di una convenzione che permette di accedere a servizi psicologici a prezzi convenzionati.

Nello specifico:

  • consulenza psicologica,
  • supporto alla genitorialità,
  • sostegno psicologico,
  • psicoterapia.

Si può accedere ai servizi tramite appuntamento contattando privatamente.

Dott.ssa Marianna Baldini psicologa, psicoterapeuta 3383992669 mariannabaldini@libero.it - Studio privato presso via G. Starnina, 8 (FI)
Dott.ssa Giulia Magnatta psicologa, 3474481358 giulia.magnatta@hotmail.it - Studio privato presso viale Mazzini,15 (FI)

Linea divisore

Noi Insieme

Gruppi tematici di sostegno ed accompagnamento alla genitorialità

La finalità del progetto è quella di creare uno spazio di ascolto e di discussione per sostenere e supportare la famiglia nel delicato momento della crescita del proprio figlio.
La modalità gruppale è stata pensata per favorire il confronto, la discussione e la condivisione tra persone che si trovano a sperimentare le medesime difficoltà.

Strutturazione dell’intervento:

  • Destinatari: familiari di minori con disabilità (minimo 5, massimo 15 partecipanti).
  • Conduttori: due psicologi-Psicoterapeuti
  • Attività svolte: discussioni guidate intorno a tematiche precedentemente identificate.
  • Durata: 10 incontri a cadenza quindicinale della durata di un’ora e mezza
  • Sede intervento: la Nuova Baracca

Finalità dell’intervento:

  • supportare e sostenere le famiglie;
  • infrangere l’isolamento promuovendo lo sviluppo di reti amicali di supporto;
  • fornire uno spazio dove confrontare vissuti ed emozioni personali;
  • analizzare, con l’aiuto dei professionisti, emozioni e vissuti inerenti la presa di coscienza della disabilità del proprio figlio;
  • promuovere la riflessione sull’importanza della comunicazione e della condivisione delle proprie emozioni;
  • analisi dei timori e delle difficoltà sperimentate;
  • attraverso il gruppo sarà possibile infine condividere le difficoltà emotive legate alle tappe evolutive del bambino, sviluppare strumenti adeguati e maggiori competenze.

Il raggiungimento degli obiettivi è previsto attraverso:

La strutturazione di un percorso di sostegno psicologico di gruppo incentrato su specifiche tematiche:

  • 1° incontro: conosciamoci
  • 2° incontro: il momento della scoperta/comunicazione della disabilità
  • 3° incontro: la mamma, il babbo…e noi come coppia?
  • 4° incontro: e noi genitori, quanto tempo abbiamo per noi?
  • 5° incontro: la famiglia, i fratelli… come è cambiato il loro ruolo?
  • 6° incontro: ed a scuola cosa succede? Inclusione, esclusione...
  • 7° incontro: le amicizie dei nostri figli
  • 8° incontro: le nostre amicizie, il rapporto con gli altri genitori
  • 9° incontro: il rapporti con le istituzioni
  • 10° incontro: riflessioni finali

Costi: 18 euro ad incontro per partecipante.

Linea divisore

Sportello di accoglienza

Sportello di accoglienza e consulenza per familiari di persone con disabilità.

La finalità del progetto è quella di fornire un primo colloquio di conoscenza ed accoglienza per tutti coloro che decidono di prendere contatti con l’associazione.
Strutturazione dell’intervento:

  • Destinatari: familiari di persona con disabilità
  • Conduttori: psicologi-psicoterapeuti
  • Attività svolte: colloquio di accoglienza conoscenza
  • Durata: un’ora
  • Sede intervento: sede dell’Associazione CUI I Ragazzi del Sole

Finalità dell’intervento:

  • fornire un primo colloquio di accoglienza e conoscenza gratuito per tutti coloro che necessitano di informazioni rispetto all’associazione
  • supportare e sostenere le famiglie
  • fornire uno spazio di ascolto ed eventualmente rispondere alle richieste, esigenze delle famiglie
  • informare rispetto alle attività svolte dall’associazione e alle modalità di partecipazione

Il raggiungimento degli obiettivi è previsto attraverso:

  • un colloquio con professionisti esperti nel settore che collaborano con l’associazione da molto tempo
  • l’utilizzo della reti che l’associazione ha consolidato sul territorio
  • l’esperienza di uno spazio dove poter affrontare domande e curiosità, e dove poter riferire difficoltà e problematiche

Costi: il costo è interamente sostenuto dall’associazione CUI I Ragazzi del Sole